Il Più vasto assortimento Bio Online!

Cannella in polvere

40 gr

SRI LANKA

È spezia di derivazione asiatica; in commercio la si trova facilmente, sia in polvere, che in bastoncini. Esistono inoltre quattro tipi di cannella: Ceylon, dallo Sri Lanka, la cannella vietnamita, quella indonesiana ed infine la cassia cinese.

4.7 / 5 - 7 recensioni

-10%

4,49 € iva incl.
Risparmia: 0,45 €

4,04 € iva incl.

x 40 gr

Powdered Cinnamon Cannella in polvere: le migliori spezie shop online su FruttaWeb Acquista online

Cannella in polvere: proprietà, caratteristiche e ricette

Le tipologie di cannella che noi troviamo in commercio sono o la Ceylon o la Cassia. È abbastanza facile distinguerle; la cassia si presenta di colore rossiccio ed ha un sapore meno delicato. La Ceylon è più pregiata, dal gusto più raffinato e si presta meglio ai diversi usi alimentari.

Proprietà della cannella

La cannella non necessita di alcuna cottura per essere consumata; è un alimento che possiamo consumare crudo. Questo permette che tutte le sue proprietà restino sempre intatte e inalterate. È una spezia che, nel passato, veniva considerata afrodisiaca; in realtà era solo un modo per evidenziare le molteplici proprietà benefiche e, se vogliamo, anche magiche.

Caratteristiche della cannella

Principale caratteristica è la possibilità di presentarsi finemente in polvere oppure in più o meno corte stecchette dal sapore comunque molto intenso.  Le stecche di cannella, messe in acqua bollente, riescono a tal punto a penetrare nell’acqua che non sarebbe azzardato usarle come profumatori d’ambiente

Benefici della cannella

È davvero sorprendente quanto bene possa fare aggiungere spruzzi di cannella a tutte le nostre pietanze. Basti pensare a delle semplici mele cotte al forno; se impolverate di cannella ci aiuteranno a combattere il raffreddore. Ma è questa solo una delle proprietà benefiche. È di certo un ottimo antinfiammatorio, oltre che antibatterico, e quindi valido nelle malattie da raffreddamento; un infuso sarà un ottimo antidoto contro il freddo per il suo effetto e potere riscaldante. La cannella stimola la digestione ma, tra i benefici di più alto valore, contiene il polifenolo che svolge un’azione molto simile a quella dell’insulina e quindi aiuta a prevenire o tollerare il diabete.

Controindicazioni della cannella

La cannella, in particolare nella varietà Cassia, contiene cumarina. Questa è un composto aromatico molto forte e, da diversi studi, è risultato dannoso ed anche tossico per i soggetti umani, dando dei problemi a livello di fegato e reni. Purtroppo si tratta dell’unica controindicazione nel consumo di questa basilare spezia; ma è bene tenerne d’occhio la composizione e scegliere della cannella priva di questa sostanza.

 Valori nutrizionali della cannella

Le proteine sono presenti in buone quantità in 100 grammi di cannella: 3,99 grammi. Allo stesso modo i carboidrati, 80,59 grammi, e gli zuccheri, 2,17 grammi. Fibra alimentare: 53 grammi. Ci sono anche in bassa percentuale grassi e sodio per circa 10 mg. Complessivamente il valore nutrizionale di 100 grammi di cannella è di 247 kcal. Si ricordi che la cannella aiuta moltissimo a combattere la cosiddetta fame nervosa.

Ricette con cannella

Di ampio uso in tutte le cucine; sia nelle diete mediterranee che nelle cucine orientali, più speziate e di tendenza agro dolce, specifica proprio della cannella.

Ciambella alla cannella con mandorle

Munirsi di un recipiente rotondo con cono al centro di circa 20 cm di diametro. 350 grammi di farina, 7 grammi di lievito di birra, 3,75 dl di acqua tiepida, 50 gr di zucchero semolato, una decina di mandorle e, ultimo ma non meno importante, la cannella. Le mandorle andranno posizionate sul fondo del recipiente rivestito di carta da forno. Gli altri ingredienti andranno amalgamati assieme così da formare un composto da lasciar lievitare per qualche ora. Dopo di che il composto dovrà essere lavorato e suddiviso in tanti panetti da sovrapporre uno sopra l’altro nel recipiente. Infornare a forno caldo; 180 gradi per circa mezz'ora e cospargere il tutto con una buona di cannella, pari a due cucchiai abbondanti.

Dolcetti pere e cannella

Si tratta di piccoli cioccolatini realizzati con cioccolato fondente fuso e pere sciroppate. Far fondere il cioccolato e riversarlo in piccoli contenitori decorativi; ma deve permeare solo i lati. Quello in eccesso, va tolto. Lasciar raffreddare. Spezzettare le pere e togliere l’abbondante sciroppo e mettere un pezzettino di mela negli stampini di cioccolato preparati precedentemente. Spolverizzare con la cannella.

Torta alla cannella con mousse di cioccolato

Si prendano due stampi da venti centimetri l’uno. Passare i bordi con dello zucchero a velo e quindi frullare lo zucchero a velo (340 grammi) con la fecola (2 cucchiai), zucchero in 30 grammi e due cucchiaini di cannella. Montare a parte dieci albumi e versarli lentamente nel composto zuccherino. Si dovrà ottenere una meringa non filamentosa. Unire dell’aceto e lavorare i composti per poi dividerli nei due stampi. Forno; 120 per un’ora e mezza.

Nel mentre tutto questo è in forno, tritare 250 grammi di cioccolato e farlo sciogliere a bagnomaria con la panna. Quindi due tuorli a temperatura ambiente e circa cinque albumi montati a neve con lo zucchero. In frigorifero a raffreddare. Togliere le meringhe cotte e decorarle con il cioccolato. Metterle le une sopra le altre e infine quanto basta di cacao in polvere e cacao di fave.

Torta ripiena al profumo di cannella

Castagne e cannella. Per un buon risultato, bisogna fare una gustosa purea di castagne/marroni, cotte nel latte fintanto che non si sfaldano e possono essere passate nello schiacciapatate. Aggiungere cannella a piacere. Per l’impasto: 225 grammi di farina, 100 di burro, 50 di zucchero e 500 ml di latte. Lavorare il composto e stenderlo. Cospargerlo con la purea di castagne e cannella, con l’uovo e, a piacere, un po’ di rhum. In forno per un’ora e venti a 170 gradi.

Crumble di mele e pandoro alla cannella

Dolce saporitissimo e molto semplice. Scaldare le mele a pezzi con pezzi di burro e cospargerle di molta cannella, aggiungere zucchero (3 cucchiai), del succo di limone, qualche cucchiaio di panna e lavorare il tutto. Tagliare il pandoro a cubetti e adagiarlo sopra il crumble di mele, amalgamando bene il tutto.

 

Valutazione Prodotti
  • Numero di recensioni : 7
  • Voto Medio : 4.7 /5
  • B. Luisa
  •  il 28/12/2017
  • 5/5
Consiglio perché molto buona
  • F. Francesca
  •  il 08/08/2017
  • 5/5
Ottimo
  • B. EMANUELA
  •  il 02/04/2017
  • 5/5
profumata
  • C. Alessandro
  •  il 18/10/2016
  • 5/5
buon prodotto
  • S. Oliva
  •  il 13/09/2016
  • 4/5
non ho ancora usato il prodotto Suppongo sia buona ! almeno spero
  • M. Maurizio
  •  il 11/09/2016
  • 4/5
Deliziosa
  • C. Simone
  •  il 06/09/2016
  • 5/5
Buona

Correlati

Ecco alcune alternative, o prodotti simili, a questo

  • Originaria dello Sri Lanka, la cannella in stecche – così come quella in polvere – è una delle spezie più impiegate in cucina: per ricette dolci, salate, tisane. Ricca di proprietà, ha effetti benefici sul nostro organismo.

    4,99 €

Cosa pensano di noi i nostri clienti