Scopri come garantiamo la freschezza dei tuoi prodotti con il nostro nuovo servizio premium di consegna con corriere refrigerato

Agretti (barba di frate) Biologici Almaverde Bio

500 g

Lazio

Gli agretti, o come chiamati più comunemente “Barba di Frate”, sono una verdura fresca e gustosa dal sapore piacevolmente amarognolo e delicato. Sono ottimi abbinati alla curcuma, ideali per realizzare torte salate o primi piatti speciali! Prodotto 100% biologico e coltivato in Italia.

Questo prodotto vale 2 Punti fedeltà. Il tuo carrello ha 2 punti per un buono sconto totale di 0,10 €.


4.8 / 5 - 4 recensioni

Consegna stimata in 2/3 giorni. Il giorno esatto ti verrà comunicato via e-mail
Maggiori info

Proprietà benefiche degli Agretti Bio

Sono ricchissimi di fibre e sali minerali!

Gli agretti, grazie alla grande presenza di fibre e acqua, sono una manna dal cielo per il nostro sistema digestivo in quanto regolarizzano e aiutano il nostro intestino. Hanno anche una massiccia presenza di vitamina A, ma anche presenze non trascurabili di vitamine B e C. Sono presenti inoltre grandi quantità di calcio, potassio e ferro che, insieme ad altri elementi presenti in quantità minori, hanno un'azione depurativa sui nostri organi.Sono perfetti per diete ipocaloriche in quanto per ogni 100 grammi di prodotto dal nostro corpo vengono assunte solo 14 calorie. In più la presenza di grassi è limitata a solo mezzo grammo.

Come coltivarli

Coltivare gli agretti è molto semplice. Fondamentale è farli crescere in una zona con un clima temperato come quello dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo, quindi da questo punto di vista l'Italia è il paese perfetto. I semi necessitano di un terreno morbido, molto ben lavorato al quale potrebbe essere necessario aggiungere del concime.La semina avviene ad inizio primavera, accertandosi che i primi germogli distanzino fra di loro circa di 15 centimetri. Una volta seminati bisogna sapere che gli agretti necessitano di un terreno sempre umido, quindi in primavera potrebbe anche essere inutile annaffiare. La raccolta può avvenire quando le piante avranno raggiunto i 15 centimetri, ovvero dopo circa 40 giorni.

Che aspetto hanno gli agretti

Quando si parla di agretti non si intende una vera e propria pianta, ma piuttosto un piccolo cespuglio simile ad un insieme di fili d'erba. Infatti essi non crescono singolarmente ma in piccoli gruppi simili a dei ciuffi d'erba. Il loro colore caratteristico è appunto il verde per la parte che esce dal terreno, mentre la parte che cresce sotto terra, ovvero le radici, è marrone chiaro negli esemplari più giovani ma andrà scurendosi con il passare dei giorni e dei mesi.Presi singolarmente gli agretti hanno una forma affusolata simile a quella degli asparagi, anche se sono flessibili come più o meno lo stelo di un piccolo fiore.

Come pulire gli agretti

Pulire gli agretti prima di cucinarli è un passo fondamentale poiché le impurità presenti dopo la raccolta potrebbero rovinarne il sapore. Come prima cosa prendere ogni agretto singolarmente e staccare con un colpo deciso le radici, facilmente riconoscibili dal caratteristico colore marrone chiaro. Poi prendere la parte verde e pulirla da ogni ramificazione secca o guasta e sciacquarli più volte con acqua per eliminare tutti i residui terrosi che potrebbero rimanere dopo la raccolta. A questo punto gli agretti saranno pronti per essere cucinati anche se bollirli per 4-5 minuti potrebbe essere un ulteriore passo verso la perfetta purificazione di questi piccoli arbusti.

Come cucinare gli agretti

Cuocere gli agretti è il passo subito successivo alla pulizia. Infatti dopo averli puliti, e quindi bolliti, essi sono pronti per essere adoperati in cucina. Dopo averli tolti dall'acqua bollente, fermare la cottura con dell'acqua fredda al fine di conservare il loro splendido colore verde acceso.Fatto ciò, gli agretti possono essere usati come condimento, magari al fianco di una succosa fettadi carne o pesce che sia, o magari per impreziosire qualche piatto da voi creato precedentemente.Nel caso in cui optiate per usarli come condimento, vanno serviti aggiungendoci sale, pepe, limone e due fili di olio extravergine di oliva.

Ricette con Agretti Biologici

Tortine salate di agretti

Ingredienti farcire le tortine130 grammi di agretti puliti, 50 grammi di panna fresca liquida, uovo, 200 grammi di robiola, parmigiano e sale fino.Preparazione:Prendere gli agretti già puliti e sbollentarli per 30 secondi per poi condirli con sale e olio. In un'altra ciotola mettere robiola, panna liquida, l'uovo sbattuto e amalgamare il tutto per poi aggiungerci anche gli agretti. A questo punto inserire il composto tra due tortine e cuocere a 180° per 30 minuti.

Frittata con barba di frate

Ingredienti:6 uova, 250 grammi di agretti (o barba di frate) da pulire, 50 grammi di speck, parmigiano, olio extravergine d'oliva, sale e pepePreparazione:Dopo aver pulito gli agretti, tagliarli e posizionarli su un tagliere. Nel frattempo tagliare lo speck e in un'altra ciotola sbattere le uova per poi aggiungerci gli agretti, il parmigiano e la pancetta. Mescolare il tutto con pepe e sale per poi cuocere in padella per circa 10 minuti a fuoco medio. Passati i 10 minuti capovolgere la frittata e cuocere per altri 10 minuti. Servire caldo.

Insalata di agretti e lattuga

Per questa ricetta oltre che gli agretti e la lattuga, sono necessari pecorino, pane casereccio e condimenti per insalata. Preparare l'insalata di agretti come una normale insalata, mescolando condimenti e verdure. A questo punto è possibile aggiungerci una salsa allo yogurt fatta con yogurt magro bianco e menta.

Almaverde Bio prodotti biologici

Valutazione Prodotti
  • Numero di recensioni : 4
  • Voto Medio : 4.8 /5
  • A. Marisa
  •  il 14/05/2017
  • 5/5
prodotto buono e fresco
  • R. Maurizio
  •  il 09/05/2017
  • 4/5
mancanti ma sostituiti con l'uva che a mio parere e eccezionale
  • C. Isabella
  •  il 08/05/2017
  • 5/5
dalle mie parti non li trovo mai
  • B. Barbara
  •  il 25/04/2017
  • 5/5
Buonissimi li ho cucinato subito

Cosa pensano di noi i nostri clienti