Lupini Salati Sottovuoto

Lupini Cotti e Salati
  • Lupini Cotti e Salati
  • Lupini Cotti e Salati

Lupini Salati Sottovuoto

250 gr
1,40 €
5,60 € al kg
Origine: Italia

I lupini sono legumi che da sempre rappresentano una valida fonte di sostentamento per gli uomini, grazie al loro fondamentale apporto energetico. Hanno un sapore leggermente salato e possono essere utilizzati in tante ricette! 

Ingredienti: lupini, acqua, sale. Risciacquare il prodotto prima dell'uso. Il prodotto potrebbe presentare tracce di altra frutta a guscio.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Lupini salati: proprietà, caratteristiche, conservazione e ricette

lupini caratteristiche e benefici

Appartenente alla famiglia delle Fabaceae, il lupinus, da cui deriva il nome del suo seme – che pare avere origini legate all'avvelenamento dei lupi o al termine greco che indica il "sapore amaro" – è una pianta, le cui diverse specie prevedono inflorescenze di differente colore, che vanno dal bianco al rosso, passando per l'arancione e, in alcuni casi, il blu.Le varietà più coltivate in Europa si identificano tramite i secondi termini, che sono specie specifici, ossia l'albus, cioè bianco, il luteus, cioè giallo, e l'angustifolius, cioè "dalle foglie strette".

Cosa sono i lupini

I lupini, di cui si è parlato all'inizio, non sono altro che gli eredi della pianta di lupinus e rientrano nella categoria dei legumi. Per molti secoli questi semi hanno rappresentato una delle poche fonti di sostentamento per gli uomini, che li immergevano nell'acqua corrente per privarli degli alcaloidi, che li rendevano amari e tossici, e poi li cucinavano per renderli edibili.

Quest'importanza a tavola, però, è stata perduta e solo ora lentamente riacquistata, mentre il ruolo, ancora in fieri, di mangime per animali, in particolare i ruminanti, ma anche per i maiali e per il pollame, è ancora radicato.

Proprietà e caratteristiche dei lupini

I lupini, pur essendo molto piccoli nelle loro dimensioni, sono altamente energetici e proteici, addirittura più delle famigerate uova, e sono altamente digeribili. Inoltre, hanno diversi effetti benefici sull'organismo, in quanto prevengono l'ipertensione, il diabete di tipo 2, e il tumore al colon.Altre conseguenze positive dell'assunzione di lupini è la buona tenuta di controllo del colesterolo cattivo, la regolarità delle funzioni intestinali, ed una protezione dell'apparato cardiovascolare, in particolare dell'endotelio.

Infine, non bisogna dimenticare il loro ruolo nel rinforzo del sistema immunitario, il loro apporto di Omega 3 e 6 all'organismo, e la loro azione di rinvigorimento dei muscoli.

Valori nutrizionali e controindicazioni dei lupini

Valori Nutrizionali - in 100 gr

Valore
Quantità
Calorie
371 kcal
Grassi
10 g
Colesterolo
0 g
Sodio
15 mg
Potassio
1013 mg
Carboidrati
40 g
Fibra
19 g
Proteine
36 g

È stimato che 100 g di lupini freschi contengano 371 kcal, quindi si può dire che sono calorici e bisogna farne un consumo moderato. Per ciò che riguarda i loro componenti, ci sono carboidrati e proteine, che sono gli elementi cardine di questo legume, insieme ai grassi. Per quanto concerne, invece, le vitamine, sono contenute la vitamina A, quelle del gruppo B, e la vitamina C. Infine, i sali minerali presenti sono diversi: calcio, magnesio, potassio, sodio, ferro, fosforo, zinco, manganese, e rame.

Il consumo di lupini è sconsigliato in diversi casi: se non si sa come cucinarli, poiché contengono tossine, che conferiscono un sapore amaro e danneggiano l'apparato gastro-intestinale, quindi vanno eliminate tramite dovuti lavaggi e cottura o se si è ipertesi o allergici consapevoli ad essi.

Nel caso si sia allergici, in primis, ad arachidi, ma anche a noci, fagioli, fave, e lenticchie, è possibile che si sia allergici anche ai lupini, quindi, prima di farne assunzione, stabilire con certezza la positività o meno ai suddetti allergeni. Inoltre, evitare di farne consumo eccessivo per non incorrere nel loro effetto lassativo, dovuto alle fibre.

lupini in tavola

Come conservare i lupini

Precedentemente si è affermato che i lupini contengono delle tossine che richiedono un certo processo di "dolcificazione" e di cottura prima di essere ingeriti. Ebbene, tale processo non è richiesto solo nel momento in cui si decide di consumarli, ma anche quando si decide di conservarli in salamoia per lunghi periodi di tempo.

Dopo averli abbondantemente sciacquati sotto l'acqua corrente e averli cotti, pur mantenendoli croccanti, infatti, bisogna prendere i lupini e re-immergerli più volte per diversi giorni in acqua fredda, finché al gusto non risulteranno dolci. Dopodiché, bisogna aggiungerli all'acqua bollente e salata di una pentola, e cuocerli per poco. Infine, i lupini, ancora caldi, vanno messi nel contenitore con la salamoia e il barattolo, sterilizzato, va chiuso ermeticamente e fatto raffreddare.

Ricette

Coi lupini, che sono senza glutine e sono, quindi, ottimi strumenti per creare "farinacei" alternativi per chi è celiaco, si può preparare:

Maionese di lupini

La maionese di lupini, ottima sostituta di quella classica a base di uova, si fa con lupini in salamoia sbucciati, acqua, senape in polvere, succo di limone, paprika, ed olio extravergine d'oliva.

Burger di lupini

I burger di lupini vegetariani, ma in questo caso, non gluten-free, sono una variante innovativa dell'idea di secondo classico a base di carne o pesce e si possono realizzare, abbinando i lupini, appunto, a pomodori secchi, semi di zucca, semi di girasole, tritato di soia, cumino in polvere, paprika dolce, sale, acqua, e farina di glutine.

Polpette di lupini

Le polpette di lupini si possono fare con lupini in salamoia, patate, carote, olio extravergine d'oliva e pepe quanto basta, mentre il pan grattato è usato per la panatura esterna che le rende croccanti.

Farina di lupini

Si legga questo sotto paragrafo con la consapevolezza che sul mercato esiste la farina di lupini già pronta. Se si è della vecchia scuola o si è amanti degli alimenti freschi, fatti in casa, allora si può continuare a leggere. Così facendo, si saprà che per realizzare la farina di lupini si necessita di "dolcificare", cuocere, sbucciare, disidratare e macinare i lupini.

Hummus di lupini

L'hummus di lupini si fa con lupini in salamoia, mezzo limone, scalogno, paprika dolce, semi di sesamo, olio extravergine d'oliva, sale e pepe.-

Minestrone riso e lupini

Il minestrone di riso e lupini si prepara, appunto, con riso e lupini, brodo vegetale, verza, bietole e sale quanto basta.

Pasta con ceci e lupini

La pasta con ceci e lupini, oltre agli ingredienti citati, richiede l'uso di spicchi d'aglio, olio extravergine d'oliva, sale, pepe e prezzemolo.

Pasta con fagioli e lupini

La pasta con fagioli e lupini, oltre agli ingredienti citati, richiede l'uso di cipolla, carote, sedano, pomodorini, spicchio d'aglio, prezzemolo, olio extravergine d'oliva, basilico, peperoncino a discrezione, e sale quanto basta.

Zuppa rustica a base di legumi

La zuppa a base di legumi prevede il consumo di lenticchie, ceci, fagioli, carote, sedano, pomodorini, cipolla, olio extravergine d'oliva, sale e pepe quanto basta.

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

4.8 /5

Basato su 22 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    5
  • 5
    17
Ordina recensioni per :

Alessia D. pubblicato il 29/03/2018 in seguito ad un ordine del 19/03/2018

4/5

Buoni e ben conservati.

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Venera S. pubblicato il 31/01/2018 in seguito ad un ordine del 18/01/2018

5/5

da verificare

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Matteo A. pubblicato il 22/10/2017 in seguito ad un ordine del 01/10/2017

5/5

buoni

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Sara B. pubblicato il 28/06/2017 in seguito ad un ordine del 19/06/2017

4/5

Sempre ottimi anche dal punto di vista nutrizionale

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

NIA B. pubblicato il 26/04/2017 in seguito ad un ordine del 14/04/2017

5/5

ottimi ma calorici

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Sara A. pubblicato il 11/04/2017 in seguito ad un ordine del 03/04/2017

5/5

conforme alle mie aspettative

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Alfredo C. pubblicato il 11/04/2017 in seguito ad un ordine del 03/04/2017

5/5

ok bene

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Massimo C. pubblicato il 07/04/2017 in seguito ad un ordine del 31/03/2017

5/5

Veramente buoni.

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Rossella C. pubblicato il 06/04/2017 in seguito ad un ordine del 29/03/2017

5/5

delicati e gustosi

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Salvatore S. pubblicato il 06/02/2017 in seguito ad un ordine del 18/01/2017

4/5

buoni e ben conservati

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×