Fagioli Borlotti Zorzi

Fagioli Borlotti Secchi - 500 gr
  • Fagioli Borlotti Secchi - 500 gr
  • Fagioli Borlotti Secchi - 500 gr
  • Fagioli Borlotti Secchi - 500 gr
  • Fagioli Borlotti Secchi - 500 gr

Fagioli Borlotti Zorzi

500 gr
3,12 €
6,24 € al kg
Origine: Italia / Canada
Produttore: Zorzi

fagioli borlotti costituiscono un alimento molto ricco di fibre che svolgono un ruolo determinante nel contrastare il colesterolo “LDL”. Basti pensare che solo un piattino di borlotti cotti è in grado di fornire più del 60% della dose giornaliera di fibre.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Fagioli borlotti: proprietà e ricette

I Fagioli borlotti (Phaseolus vulgaris) sono solo una delle numerose varietà di fagioli che l’uomo coltiva da centinaia di anni, ossia da quando furono importati in Europa dall’America del Sud. Rispetto agli altri fagioli, i borlotti si differenziano per le peculiari venature rossastre, che li rendono ben distinguibili e facilmente riconoscibili.
Una delle caratteristiche nutrizionali più importanti di questo alimento, così come per la maggior parte dei legumi, riguarda l’elevato contenuto naturale di proteine vegetali e fibre e la completa assenza di grassi, il che contribuisce notevolmente a prevenire malattie cardiovascolari o problemi legati all’obesità. Inoltre, i fagioli borlotti sono ricchi di lecitina, un fosfolipide che favorisce l’emulsione dei grassi, evitando così che si accumulino nel sangue, riducendo di conseguenza il livello di colesterolo. Da sottolineare che si tratta di un alimento molto nutriente, che contiene molte vitamine (A, B, C, ed E), sali minerali e oligominerali (potassio, ferro, calcio, zinco e fosforo).
Una curiosità sui fagioli riguarda anche la sua particolarità di recuperare freschezza con la semplice immersione in acqua, il che portò questo legume a essere considerato simbolo di immortalità in epoche antiche.

Proprietà e benefici dei fagioli borlotti

Grazie alla presenza delle fibre, nell’intestino si forma una sostanza simile al gel che si combina con la bile che contiene colesterolo, facilitandone l’espulsione. Inoltre, le fibre insolubili sono in grado di prevenire la stitichezza, diminuendo la probabilità di insorgenza di disturbi digestivi come la sindrome dell’intestino irritabile e la diverticolosi.
Recenti studi basati sul consumo alimentare medio di diversi paesi di tutto il mondo hanno infatti dimostrato che in quelli in cui il consumo di legumi era più elevato c’era una riduzione di circa l’82% degli attacchi cardiaci! Naturalmente non è solo questione di fibre. È ben noto che il mantenimento di un cuore sano dipende anche dagli apporti di acido folico, magnesio o potassio, tutti elementi presenti in quantità notevoli nei fagioli. Oltre a queste ultime, le altre sostanze di cui sono ricchi i fagioli sono il molibdeno, molte proteine, la vitamina B1 e alcuni minerali come ferro, manganese, potassio e calcio, i quali aiutano ossa, muscoli e sistema nervoso. Un’altra proprietà dei fagioli borlotti riguarda la capacità di limitare l’aumento degli zuccheri nel sangue, risultando quindi molto utili per le persone affette da problemi di diabete. Infatti, la loro funzione è quella di regolare l’assunzione di carboidrati, in modo che siano assorbiti lentamente e gradualmente, evitando così che gli zuccheri che ne derivano entrino in circolo troppo velocemente, provocando brusche impennate di glicemia subito dopo il pasto. Infine, i fagioli hanno in generale un elevato potere saziante grazie alle alte percentuali di carboidrati.

Controindicazioni

Nonostante i numerosi vantaggi che si possono ottenere da una dieta che preveda un buon apporto di fagioli borlotti, bisogna tuttavia porre attenzione ad alcune caratteristiche di questi alimenti che possono risultare dannose. I semi di fagiolo crudi e anche i frutti acerbi sono infatti spesso causa di avvelenamenti nei bambini, che possono ingoiarli per gioco o perché ritenuti commestibili.
Risulta dunque necessario distruggere la fasina prima della loro assunzione, ossia la proteina velenosa contenuta nei fagioli, il che viene ottenuto esclusivamente tramite una lunga cottura. La fasina è una sostanza molto velenosa, tanto che alcuni popoli indigeni estraggono questo principio attivo, che è alla base di alcuni veleni, tra i quali il più pericoloso e mortale è sicuramente la miscela con il loto.
Alcuni effetti collaterali dovuti a una dieta con fagioli sono i ben noti problemi di meteorismo, flatulenza o aerofagia, ma questo accade anche in relazione agli altri cibi che vengono assunti. In generale, comunque, le persone già affette da meteorismo o da diverticoli infiammati dovrebbero limitarne il consumo.

Valori nutrizionali e calorie

Valori Nutrizionali - in 100 gr

Valore
Quantità
Calorie
335 kcal
Grassi
1,2 g
Colesterolo
0 mg
Sodio
6 mg
Potassio
1332 mg
Carboidrati
60 g
Proteine
23 g
I fagioli borlotti rappresentano un alimento dal profilo nutrizionale completo Infatti, 100 g di fagioli freschi apportano 10.2 g di proteine, 0.8 g di grassi e 22.7 g di carboidrati, mentre sono assolutamente privi di colesterolo. Come tutti i legumi, le proteine dei borlotti contengono solo alcuni amminoacidi essenziali, tra cui il più abbondante è la lisina, che favorisce la formazione di anticorpi, ormoni ed enzimi e che riveste un importante ruolo nello sviluppo e nella fissazione del calcio nelle ossa.
Questi legumi sono anche una ricca fonte di fibra alimentare che favorisce l’attività e il benessere dell’intestino. La buona quantità di fibra alimentare e il contenuto apporto calorico (100g di borlotti freschi apportano solo 139 kcal) li rendono adatti anche a chi sta seguendo un regime ipocalorico per perdere peso.

Come cucinare i fagioli borlotti

Una delle ricette più note della cucina italiana, famosa in tutto il mondo, è senza dubbio quella della pasta e fagioli, di cui ne esistono diverse varianti a seconda della zona di provenienza. Nato a Roma come piatto economico, ma allo stesso tempo gustoso e nutriente, la pasta coi fagioli venne anche considerato come piatto povero per i contadini, fino a diventare una proposta molto apprezzata nei ristoranti di tutto il mondo. La ricetta prevede che i fagioli borlotti secchi vengano messi in ammollo con acqua almeno la sera prima della preparazione.
Un altro primo piatto in cui i fagioli sono molto apprezzati sono i maltagliati, pasta fresca all’uovo dalla forma irregolare tipici dell’Emilia Romagna.
Sempre tra i primi piatti, ma di natura più mediterranea, si possono consigliare i cavatelli con cozze e fagioli, tipici delle zone centro-meridionali, di cui ne esistono diverse varianti a seconda della regione.
I fagioli sono ottimi anche nelle zuppe o nei minestroni, tipici piatti da stagione autunnale in cui questi legumi non possono assolutamente mancare. Tuttavia i fagioli possono essere apprezzati anche senza essere associati ad altre pietanze, come nel caso dei fagioli alla messicana, gustoso secondo piatto dai sapori forti e piccanti. Anche in questo caso possono essere aggiunti ingredienti molto saporiti come la salsiccia, la pancetta o carne di maiale. Infine, i fagioli borlotti sono molto deliziosi anche da soli, preparati in modo molto semplice e rustico, serviti con cipolla tagliata, pane casereccio e un buon bicchiere di vino rosso.
Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

5 /5

Basato su 3 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    0
  • 5
    3
Ordina recensioni per :

Gabriella R. pubblicato il 13/06/2016 in seguito ad un ordine del 11/05/2016

5/5

molto bene

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Nadia D. pubblicato il 27/05/2016 in seguito ad un ordine del 03/05/2016

5/5

Ottimi!

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Adelina Z. pubblicato il 18/03/2016 in seguito ad un ordine del 17/02/2016

5/5

Gustosi

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×