Melagrane precoci Emek di Puglia

Melagrane precoci Emek di Puglia

Cassetta da circa 5 kg
29,90 €
5,98 € al kg
Origine: Puglia

SPEDIZIONE INCLUSA!

5Kg possono essere dagli 8 ai 14 frutti, la quantità varia a seconda  della pezzatura del frutto. 

Le Melagrane Pugliesi da sgranare varietà Emek, sono frutti molto precoci che maturano verso la fine di Agosto e la cui raccolta comincia la prima settimana di Settembre. Un sapore italiano al 100% in esclusiva su FruttaWeb!

Le Melagrane saranno spedite direttamente dal Produttore a partire da Lunedì 16/9 perchè  la raccolta comincerà tra mercoledì 11 e giovedì 12 settembre.

Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Melagrane Emek Pugliesi

Le Melagrane Pugliesi, della varietà Emek, sono dei frutti molto precoci che maturano verso la fine di Agosto e la cui raccolta comincia la prima settimana di Settembre.

Sono delle melagrane da sgranare, dal colore rosso brillante sia dentro che fuori ed hanno dei semi molto dolci e morbidi.

Un prodotto di altissima qualità coltivato da anni nelle pianure pugliesi. La melagrana nasce da un intenso e quotidiano lavoro di ricerca su nuove tecniche di coltivazione per garantire la massima qualità. Un frutto che si presenta esternamente con una vivace buccia rossa e che all'interno sprigiona un intenso colore rosso ricco di succo, vitamine e antiossidanti.

Ogni frutto è ricchissimo di proprietà antiossidanti alleate contro i radicali liberi presenti nel nostro organismo. Sono ricche di composti polifenolici, tannini e antociani che conferiscono alla melagrana il tipico colore rosso. I tannini invece svolgono il quasi 92% della funzione antiossidante.

Una cassetta ricca di gusto, colore e perfezione. Queste melagrane non sono solo gustose ma anche bellissime da vedere!

Melograno: benefici e proprietà

Valori nutrizionali e calorie

Valori Nutrizionali - per 100g

Valore
Quantità
Calorie
83
Grassi
1,2 g
Colesterolo
0 mg
Sodio
3 mg
Potassio
250 mg
Carboidrati
19 g
Fibra alimentare
4 g
Proteine
1,7 g
Vitamina A
0 IU
Vitamina C
10,2 mg
Calcio
10 mg
Ferro
0,3 mg
Vitamina B6
0,1 mg
Vitamina B12
0 µg

Come si mangiano le Melagrane Emek di Puglia?

Come pulire il melograno

  1. Tagliare la calotta superiore
  2. Incidere la buccia per ottenere 4 spicchi 
  3. Immergere nell'acqua il melograno
  4. Lasciare ammorbidire i semi per alcuni minuti
  5. Aprire il frutto da immerso nelle 4 parti incise
  6. Separare tutti i semi
  7. Scolare e raccogliere quelli rimasti in acqua

La buccia che protegge il vero cuore del melograno, i suoi chicchi, deve essere eliminata per gustare la polpa interna del frutto. È necessario per questo incidere verticalmente la buccia esterna appoggiandosi ad un tagliere per evitare che scivoli, e suddividerlo in quattro spicchi. Fatto ciò, è molto elementare eliminare i chicchi interni aprendo completamente il melograno. Per chi non è molto abile nel rimuovere i grani, un semplice trucchetto consiste nell’immergere in una ciotola di acqua il melograno (dove si son già praticati in due tagli perpendicolari per l’apertura) per ammorbidire la polpa e facilitare l’estrazione dei preziosi semini. Sono presenti in commercio e facilmente reperibili online anche degli sgranatori professionali, utilissimi per coloro che desiderano realizzare succhi e frullati di melograno.

Scopri il Produttore Masseria Fruttirossi