Radice di Curcuma
  • Radice di Curcuma
  • Radice di Curcuma

Radice di Curcuma

6 kg
63,88 €
10,65 € al kg
Origine: Per

La curcuma è una radice dal sapore intenso e dalle efficaci e rinomate proprietà antibatteriche e digestive. Per tisane, thè e infusi o grattugiata per condire i tuoi piatti.

Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Curcuma: proprietà, usi e ricette

Già dagli inizi del 3000 a.C. Il curcuma era utilizzato da alcune popolazioni mediorientali. Infatti il curcuma colpiva le persone e, continua a farlo anche oggi, sia per il suo odore mistico sia per gli effetti medici che all'epoca davano a questa fantastica spezia le caratteristiche necessaria per definirla addirittura magica.
Oltre che utile la pianta di curcuma è anche bella da vedere in quanto i suoi fiori, a forma di spiga di grano, danno un senso di eleganza e allegria.

Proprietà della curcuma

Analizzando attentamente un campione di 100 grammi di curcuma si può notare che esso è composto da: 11% di acqua, 10% di grassi, 21% da fibre alimentari, 3% di zuccheri, 6% di ceneri e quasi 8% di proteine. Guardando questi numeri è facile constatare come grazie alla grande presenze di fibre la curcuma è utilissima per regolare le funzioni del nostro sistema digestivo e quindi utile a chi soffre di stitichezza.
Continuando ad analizzare il campione inoltre, si può notare come siano presenti una miriade di minerali con quantità maggiori di calcio, sodio, potassio, ferro e zinco.
Per quanto riguarda le vitamine le più presenti sono senza dubbio le vari sfaccettature di Vitamina B, la Vitamina C e la Vitamina E.
Infine, prendendo in considerazione gli zuccheri, si può notare che i maggiormente presenti sono il fruttosio e il saccarosio.

Tutti i benefici per l'uomo

La curcuma oltre che come spezia da cucina, è utilizzata soprattutto in Oriente come medicinale volto alla purificazione del nostro organismo, in particolare il fegato.
Secondo gli ultimi studi inoltre, la curcuma ha delle spiccate proprietà antitumorali: infatti è stato provato che questa spezia è utile alla prevenzione di almeno otto tipo di tumore tra cui anche quelli al colon o al fegato.
Altri studi ancora hanno dimostrato che la curcuma previene anche la leucemia infantile e che, grazie alle sostanze antiossidanti in essa presenti, annienta i radicali liberi e allieva il dolore di chi soffre di infiammazioni articolari costanti.
Fondamentale però è stata l'ultima scoperta sul curcuma che ha dimostrato come la spezia apporti benefici alla nostra mente e che, quindi, oltre a portarci un sollievo temporaneo, è utile a prevenire una grave malattia come l'Alzheimer.
Infine, ma non per importanza, è stato dimostrato che la curcuma ha importanti proprietà cicatrizzanti.

Che sapore ha?

Una volta appurate le proprietà benefiche della pianta e constatate le qualità, la domanda principale che ci si pone è sul sapore di questa meravigliosa spezia.
Al primo assaggio la curcuma si presenta con un sapore molto forte che però si attenua dopo pochi secondi. Il sapore principalmente ricorda quello del nostro zafferano al quale infatti spesso si sostituisce nei tipici piatti italiani.
Una differenza sostanziale è possibile trovarla anche mettendo a paragone la curcuma fresca e quella secca. Infatti la versione fresca avrà un sapore nettamente più intenso e per questo è consigliato di usarne dosi più piccole nelle vostra pietanze.

Ricette crudiste con curcuma

Succo di carote e curcuma

Ingredienti per il succo di carote e curcuma:

-
2cm di zenzero

- 3 carote
- 1/2 mandarancio

- 1/2 mela

- 1/2 limone

- ½ Curcuma

Preparazione:

Inserire uno ad uno nell'ordine gli ingredienti in un normale frullatore o in una normale centrifuga e frullare il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza denso. Versare poi il tutto in un bicchiere e lasciare a riposare in frigo per circa 20 minuti. Prenderlo quindi e versarlo in bicchieri più piccoli dove si potrà godere questa bevanda rinfrescante

- Polvere di stelle con curcuma

Ingredienti
per la polvere di stelle con curcuma:

-
300 grammi di cavolfiore
-
1 avocado
-
2 cm di porro
-
2 bustine di zafferano in polvere
-
pistillo di zafferano
-
curcuma q.b.
-
sale marino integrale q.b.
-
30 grammi di pomodori essiccati non reidratati

Preparazione:

Mondare il cavolfiore al fine di eliminare le coste più dure.

Frullare poi le cime di cavolfiore più chiare insieme alla polpa dell’avocado, allo zafferano e al sale per poi trasferire il composto in un contenitore.
Tagliare poi il porro e i pomodori a pezzetti lunghi e unirli al composto precedente.
Aggiungere al composto un pizzico di curcuma per intensificare il colore giallo e amalgamare il tutto. Sistemare poi 4 formine a forma di stella sul piatto e riempirle con il composto per poi sfilarle delicatamente. Decorare il centro di ogni stella con lo zafferano e un pezzettino di pomodoro essiccato per poi spolverare il piatto con la curcuma. Servire freddo.