Anice stellato (o Staranis)

  • Prodotto al momento non disponibile
Anice stellato a casa tua con un click
  • Anice stellato a casa tua con un click

Anice stellato (o Staranis)

80 gr
5,77 €
72,13 € al kg
Origine: Thailandia
Prodotto al momento non disponibile

Dalla forma particolare, l'anice stellato è adattabile a diversi e variegati utilizzi. Già conosciuto ai tempi di Marco Polo, questa spezia è largamente usata anche in cucina.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Acquista Online Anice Stellato su FruttaWeb.co

Anice stellato: proprietà e utilizzi

L’anice stellato è così chiamato perché ha proprio una forma particolare. La pianta produce un frutto dalla forma indubbiamente a stella.  L’anice, tuttavia, non può essere consumato puro. Viene di solito raccolto dalla pianta prima di giungere a completa maturazione, quindi viene adeguatamente essiccato. Ne seguirà un processo di trasformazione che porterà a rendere l’anice un alimento commestibile. Tutte queste fasi, comunque, non andranno in alcun modo ad alterare le proprietà ed i benefici che racchiude questa spezia. Da sempre utilizzata, soprattutto nelle cucine orientali, in Cina, ma anche ampiamente in voga in Vietnam oppure in Giappone. Fa infatti parte della così detta miscela delle cinque spezie, che sono: il pepe di Sichuan, una piccola bacca dal sapore simile al più comune pepe nero, i chiodi di garofano, la cassia, i semi di finocchio e, appunto, l’anice stellato.

Si tratta di un composto di spezie utilizzato spesso per condire, per arricchire, per speziare i più tipici piatti mediorientali. Con la scoperta delle Indie ed il commercio di spezie, l’anice si è progressivamente imposto come spezia anche nella preparazione di pietanze in Europa. In Svezia viene spesso aggiunto tra gli ingredienti per preparare il pane “aromatizzato” o speziato. In Francia lo si è introdotto nel patis. È una spezia versatile; è un bene averne sempre una certa quantità nelle proprie dispense alimentari.

Proprietà e benefici dell’anice stellato

Tra le spezie, l’anice stellato regna per i benefici che può dare a tutto il nostro apparato digerente. Si tratta di un elemento stomachico e quindi favorisce, in modo naturale, la digestione, oltre ad essere un valido aiuto nel rilassare e far lavorare in modo opportuno tutta la muscolatura del tratto intestinale. Stimola il processo digestivo, ma aiuta anche tutti coloro che soffrono di inappetenza, riuscendo ad aumentare il bisogno di nutrirsi. Ottimo anche per combattere casi di aerofagia. Alle neo mamme, spesso, viene suggerito di bere tisane al finocchio e anice; quest’ultimo infatti ha forti proprietà galattogoghe e quindi favorisce la produzione del latte materno. Ma non solo.

Tra gli indubbi benefici della spezia anice, vi sono le proprietà balsamiche; è infatti un potente alleato contro il raffreddore. Se si va a guardare nel dettaglio la sua composizione nutrizionale, è subito evidente che è un alimento  totalmente completo in grado di apportare svariate vitamine, del gruppo A, D, B12, C, oltre a contenere dosi di sodio e potassio sempre utili al nostro organismo.

Origine e provenienza dell’anice stellato

La pianta appartiene alla famiglia delle Illiciacee, una sorta di cugine della pianta di magnolia. Alberi tropicali sempreverdi molto diffusi in Cina. L’anice stellato era già noto ai tempi remoti di Marco Polo; fu da allora che presero il via i traffici tra oriente ed occidente ed è da lì che arriva.

Valori nutrizionali

Circa 100 grammi di anice stellato apportano 337 calorie. Suddivise in grassi: 16, 0,6 grammi di acidi grassi saturi, ma assolutamente naturali, 3,2 grammi polinsaturi e 10 grammi di grassi monoinsaturi, che sono quelli difficili da sintetizzare. Oltre a questo, un ricco composto di vitamine, sodio e potassio.

Utilizzi in cucina dell’anice stellato

Si abbina ai gusti dolci e salati. Alcuni dei modi in cui può essere impegnato:

Cous cous con frutta secca e miele

Ricetta semplice; molto gustosa, densa anche in termini nutrizionali. Si prendano: 180 grammi di cous cous, anice stellato, 2 bacche di cardamomo, dei chiodi di garofano, 30 grammi di uvetta secca, 20 grammi di burro, 1 stecca di cannella, miele, noci e pinoli (circa 50 grammi) succo d’arancia. Mettere l’uvetta in ammollo. Fare una spremuta d’arancia a cui andranno aggiunti circa 200 ml d’acqua. Aggiungere tutte le spezie e portare a semi bollore. Mescolare il cous cous al burro e quindi, con un colino, aggiungervi il liquido appena preparato. Mettere su un tegame la frutta secca fino a che prenda colore e aggiungerla al composto assieme all’uvetta strizzata. Scaldare il miele, preferibilmente d’acacia, e aggiungerlo. Mescolare il tutto accuratamente.

Filetto in crosta con salsa al Porto e aria di caffè

Provvedere a legare il filetto così da avere una cottura compatta e imburrare ai lati. Cuocere alla griglia. L’importanza dell’anice sta nella preparazione della salsa al Porto. Mezzo litro di porto, una bacca d’anice, mezza tazza di zucchero di canna e una stecca di cannella. Bisogna lasciar sbollire questi ultimi elementi in modo lento, così che siano velati al cucchiaio. La carne verrà cosparsa di questa salsa e solo alla fine verrà unita la schiuma di caffè creata con qualche goccia di caffè unita a lecitina di soia e passata al mixer.

Pere la vino rosso

Facilissime. Da cucinare in padella e aggiungere il vino rosso per far sì che si ammorbidiscano. L’aggiunta di anice alla cottura le renderà maggiormente raffinate.

Pollo ai quattro sapori con tortino di carote

L’anice stellato servirà per preparare un ottimo tortino di carote. Per il pollo è sufficiente cucinare i fusi mescolandoli a delle verdure (carote, porri, cipolla). Per il tortino; cuocere le carote (300 grammi) a vapore e creare una densa purea. In un pentolino portare ad ebollizione il latte (250 ml) con l’anice stellato, in un altro sciogliere 25 grammi di burro e 30 grammi di farina. A questo aggiungere il latte e l’anice; avrete una besciamella a cui andrà aggiunto il composto di carota. Mescolare il tutto. Unire le due uova. Infarinare degli stampini e versare il composto. Quindi, al forno a 160 gradi per circa un’ora.

Liquore all’anice stellato

350 grammi d’anice  da mettere in un contenitore di vetro con l’alcol puro da 90 grandi circa un litro e mezzo; e lasciare riposare per almeno un mese. Sciogliere quindi mezzo litro d’acqua con 300 grammi di zucchero e poi andare ad aggiungere la sostanza d’anice debitamente filtrata. Se non fosse limpida, filtrare una seconda volta e aspettare almeno una ventina di giorni prima di servire.

                

 

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

4.5 /5

Basato su 8 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    4
  • 5
    4
Ordina recensioni per :

Gabriella L. pubblicato il 05/10/2019 in seguito ad un ordine del 30/09/2019

5/5

buon peodotto fresco e profumato

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

MASSIMO G. pubblicato il 18/11/2018 in seguito ad un ordine del 12/11/2018

4/5

È la prima volta che uso questo prodotto e. Non ho riscontri

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Barbara C. pubblicato il 22/04/2018 in seguito ad un ordine del 03/04/2018

5/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Giulio R. pubblicato il 02/01/2018 in seguito ad un ordine del 24/12/2017

5/5

Raccomando anche questo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Cristian F. pubblicato il 24/01/2017 in seguito ad un ordine del 06/01/2017

4/5

molto buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Annalisa R. pubblicato il 15/12/2016 in seguito ad un ordine del 05/12/2016

4/5

Buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Luciano C. pubblicato il 11/12/2016 in seguito ad un ordine del 25/11/2016

4/5

buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

M.Cristina B. pubblicato il 07/12/2016 in seguito ad un ordine del 24/11/2016

5/5

Profumatissima

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×