Patate Dolci a Pasta Arancione

Patate dolci a pasta arancione in vendita su FruttaWeb.com
  • Patate dolci a pasta arancione in vendita su FruttaWeb.com
  • Patate dolci a pasta arancione in vendita su FruttaWeb.com
  • Patate dolci a pasta arancione in vendita su FruttaWeb.com
  • Patate dolci a pasta arancione in vendita su FruttaWeb.com
  • Patate dolci a pasta arancione in vendita su FruttaWeb.com

Patate Dolci a Pasta Arancione

1 kg
7,63 €
7,63 € al kg
Origine: Honduras

La patata arancione è perfetta per gli sportivi: è ricca di fibre, vitamine e carboidrati complessi. Come pochi altri cibi si presta a svariate cotture, al fornobollita e fritta. Prova tutto il gusto intenso, delicato e avvolgente delle patate dolciScorri la pagina per scoprire i valori nutrizionali e tante buonissime ricette da preparare.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Patate dolci pasta arancione: acquista online su FruttaWeb.com

Proprietà e benefici della patata dolce arancione

Scopri tutti i segreti della patata dolce

Conosciuta anche come patata americana e batata (pomoea batatas), la patata a pasta arancione è l'alimento perfetto per gli sportivi grazie al notevole contenuto di fibrevitamine e carboidrati complessi.

Come pochi altri cibi, le patate a pasta arancione si prestano a svariate ricette sia dolci sia salte, con tantissime cotture diverse: al fornobollite e fritte.

Caratteristiche principali delle patate dolci a pasta arancione

  • Nome scientificopomoea batatas
  • FamigliaConvolvulaceae 
  • Categoriapatate
  • Origine: aree tropicali americane
  • Colore: arancione
  • Gusto: intenso e delicato
  • Uso in cucina: ricette salate e dolci
  • Proprietà principali: rilascio graduale di energia, antiossidanti, buon contenuto di fibre e carboidrati complessi
  • Prodotti simili: patate dolci a pasta biancapatate dolci a pasta viola

I consigli della Biologica Nutrizionista

Perché consumare le patate dolci?

Origine e distribuzione della Patata dolce a pasta arancione

Esistono circa 50 generi e più di 1000 specie differenti di ortaggi con radici tuberose simili alla patata americana, di cui molte velenose per l'essere umano. L'unica sfruttata in maniera significativa per l’alimentazione umana è l'Ipomea batatas. È interessante da notare che l'Ordine botanico della patata americana è lo stesso delle melanzane, dei pomodori, dei peperoni e delle patate comuni, ma la famiglia è completamente diversa ed è comune alle piante ornamentali – floreali.

L’origine di questo alimento è da ricercare nelle aree tropicali americane (da qui il suo nome) anche se attualmente viene coltivato un po’ in tutto il mondo, Italia compresa (nota la patata americana di Puglia o quella del Veneto). Si è diffuso anche in Asia, soprattutto in Cina, e in Polinesia.

Cartina prodotto patate dolci

Proprietà e benefici delle patate dolci a pasta arancione

La patata dolce a pasta arancione è ricchissima di betacarotene che ha proprietà antiossidanti e previene dai malanni invernali con i suoi altissimi livelli di Vitamina C; possiede un elevato contenuto di glucidi semplici che le conferiscono il sapore tipicamente dolciastro. Dal punto di vista nutrizionale, essa apporta prevalentemente carboidrati; ha una buona quantità di fibre e a sorpresa contiene una concentrazione di retinolo (vit. A) solamente di poco inferiore a quella delle carote. Costituiscono un’ottima medicina naturale per diminuire l’entità dei disturbi legati alla sindrome premestruale grazie alla presenza del fosforo (il cui contenuto ammonta a circa 47 mg) che, agendo principalmente a livello nervoso, è in grado di risollevare l’umore e attenuare gli stati di irascibilità che tutte le donne conoscono bene.

Il caratteristico colore arancione di queste patate dolci è dovuto alla ricchezza di carotenoidi, sostanze dal potere antiossidante. Il potere anti-age della patata americana è rafforzato anche dalla presenza di altri flavonoidi e antociani.

8 buoni motivi per mangiare le patate dolci

  1. Proprietà antiossidanti
  2. Buon contenuto di fibre e vitamine
  3. Prevengono i malanni stagionali (febbre, tosse etc)
  4. Agiscono contro i disturbi legati alla sindrome premestruale
  5. Antistress
  6. Migliora l'umore
  7. Eliminano il grasso in eccesso
  8. Effetto anti-invecchiamento

la-patata-dolce-e-il-fitness

Le patate dolci per lo sport

Un toccasana per gli sportivi

Le Patate dolci a pasta arancione sono perfette per gli sportivi, bodybuilder e più in generale chi cerca di eliminare il grasso corporeo in eccesso. Una delle caratteristiche più apprezzate delle patate dolci, infatti, è quella di rilasciare energia più lentamente, il che le rende particolarmente adatte per i vostri pasti pre-allenamento.

Puoi scoprire tutto sulle patate dolci e gli alimenti per il fitness leggendo il nostro articolo del blog, basta cliccare il link qui sotto!

Ricette con patate dolci rosse a pasta arancione

Valori nutrizionali e calorie

Valori Nutrizionali - per 100g

Valore
Quantità
Calorie
86
Grassi
0,1 g
Colesterolo
0 mg
Sodio
55 mg
Potassio
337 mg
Carboidrati
20 g
Fibra alimentare
3 g
Proteine
1,6 g
Vitamina A
14.18 IU
Vitamina C
2,4 mg
Calcio
30 mg
Ferro
0,6 mg
Vitamina B6
0,2 mg
Vitamina B12
0 µg

Nonostante l’apporto di carboidrati complessi sia decisamente superiore, la porzione di zuccheri semplici in essa contenuta è rilevante; l'indice glicemico della patata americana è comunque basso, rendendola un alimento  idoneo all'alimentazione di chi soffre di diabete. 

Le fibre parecchio abbondanti fanno della patata dolce un alimento idoneo da aggiungere alla dieta di chi soffre di stipsi. Relativamente ai sali minerali, la patata americana è ricca di manganese e di potassio; si evidenzia un buon apporto di piridossina (vit. B6) e uno straordinario contenuto di vitamina A (RAE). 100 grammi di patata americana dolce apportano circa 86 kcal.

Come usare in cucina la patata dolce arancione

Ricette semplici e veloci con le patate arancioni

Le patate dolci americane a pasta arancione si possono gustare in molti modi diversi, poiché si adattano a qualsiasi tipo di cottura: al forno, bollite, in tegame ecc. Bollite sono un fantastico ingrediente per gustose e fresche insalate a base di pomodori, fagiolini, olive e capperi, ma possono anche essere usate per creare delle raffinate vellutate, ad esempio con carote e zenzero, per un piatto dal gusto avvolgente. Altro validissimo metodo per cucinare le patate americane è il forno: poniamo in forno le patate tagliate a spicchi con spolverizzato un velo di paprica o del rosmarino e aggiungiamo del sale integrale. Squisite.

Alternative Vegane

Per gli amici vegani (ma non solo) suggeriamo un piatto a base di polpette di soia insieme a patate dolci, carote, sedano e cipolla cotti in tegame. La lista degli usi in cucina della patata dolce americana a pasta arancione prosegue: patate americane alla piastra. Basterà arrostire gli spicchi delle patate insieme con melanzane e zucchine, un filo d’olio e del prezzemolo e in pochissimo tempo avremo preparato un piatto nutriente e poco calorico. Infine, ecco una salsetta in cui poter intingere verdure, bruschette o tortillas: si sbollentano le patate dolci, si frullano aggiungendo dello yogurt di soia bianco, del peperoncino, del curry e un po’ di mostarda. Infine, con le patate dolci si possono anche fare delle deliziose chips in alternativa alle “comuni” patatine fritte. Accompagnate con della maionese (anche di soia) e/o del ketchup (perché no, fatto in casa) saranno una croccante golosità che apprezzata da grandi e piccini.

patate-dolci-a-pasta-arancione-al-forno

Muffin di patate dolci a pasta arancione e cioccolato

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Dosi per: 2 persone

Ingredienti

  • 500 g patate dolci
  • 80 g di olio di semi
  • 180 g di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 150 g farina di mandorle
  • 250 g farina 00
  • 100 ml di acqua
  • 1 bustina di lievito
  • 80 g di gocce di cioccolato

Procedimento: Togliere la buccia alle patate e tagliarle a dadini, sbollentare le patate in acqua bollente. Mettere le patate in una ciotola, unire olio ed acqua e frullare il tutto. Aggiungere lo zucchero e la farina, amalgamare uniformemente. Versare il latte per rendere l’impasto più fluido. Unire il lievito e le gocce di cioccolato. Distribuire l’impasto in dei pirottini e cuocere a 180° per 15/20 minuti.

Quinoa di patate dolci a pasta arancione

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Dosi per: 2 persone

Ingredienti

  • tahini
  • limone
  • olio evo
  • aglio
  • sale e pepe, q.b.
  • quinoa

Procedimento: Preparare una salsa a base di tahini, limone, olio evo, aglio, sale e pepe. Utilizzarla per condire le patate dolci a pasta arancione tagliate a pezzi, cuocendole in forno a 200 gradi per una mezz’ora. Cuocere la quinoa, aggiungervi una volta pronta le patate. Con la salsa rimanente condite la quinoa.

Finger food chips di patate dolci con gorgonzola

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Dosi per: 1 persona

Ingredienti

  • 1 patata dolce a pasta arancione
  • sale e olio, q.b.
  • gorgonzola
  • erbe aromatiche

Procedimento: Lavare le patate, tagliarle a metà con tutta la buccia, condirle con olio, sale e erbe aromatiche e farle cuocere in forno a 200° gradi per 30 minuti. A questo punto coprirle con uno strato di gorgonzola. 

Coltivazione della patata dolce arancione

Possiamo coltivare la patata dolce arancione? In Italia non è possibile coltivare la patata americana partendo dal seme poiché, con il nostro clima, è difficile che produca fiori; né è possibile coltivarla partendo dal tubero perché, la consistenza del tubero di patata dolce porterebbe presto alla sua macerazione. Chi desidera coltivare patate americane dovrà partire da apposite talee erbacee di facile autoproduzione.

Due patate americane saranno sufficienti per produrre talee in quantità tali da coltivare circa 10 metri quadrati di orto. Tra i mesi di ottobre e novembre, è necessario acquistare alcuni tuberi di patate americane; quindi conservare i tuberi in ambienti dove la temperatura non scende mai sotto i 15 °C. Dai primi di marzo, si potrà cominciare a preparare le talee erbacee: si dovrà porre ciascun tubero in un vaso di circa 14-15 cm riempito con terriccio molto soffice e ricco.

Lasciare fuori dal terreno 1/3 circa del tubero. Porre i vasi con i tuberi in un ambiente molto luminoso dove la temperatura non sia mai inferiore ai 12-15 °C, neppure di notte. Quando i tuberi avranno germogliato per una lunghezza di circa 15 cm, porre gradualmente i vasi all’aperto in modo da far abituare i germogli alle temperature esterne. Se le temperature lo consentono, si potranno staccare i germogli dai tuberi e piantarli in un terreno che sarà stato precedentemente preparato e lavorato (vangatura di circa 25-30 cm). La piantumazione dei germogli andrà fatta a 70 -80 centimetri di distanza tra le file e di circa 40-50 centimetri sulla stessa fila.

Se il terreno è già stato coltivato precedentemente, non sarà necessario nutrirlo con nuove concimazioni. Le irrigazioni dovranno essere molto moderate. Due le irrigazioni importanti: al momento della messa a dimora e fare attenzione alle condizioni del terreno nelle prime due settimane. In seguito, sarà sufficiente irrigare soltanto nei periodi di siccità. I tempi di coltivazione delle patate dolci americane sono di circa 2-9 mesi. Si potranno pertanto raccogliere le patate dolci americane da fine settembre a metà ottobre.

Curiosità

Lo sapevi che...

...Oltre che in cucina, la patata dolce si presta anche a svariati utilizzi. In Sud America il suo succo viene mischiato a quello del lime e diviene una tintura per tessuti. Variando le proporzioni si possono ottenere moltissime sfumature dal rosa al nero! Nella State University del Nord Carolina invece stanno coltivando diverse varietà di patata dolce da impiegare nella produzione di biocarburante.

Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

4.8 /5

Basato su 247 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    39
  • 5
    208
Ordina recensioni per :

Paqui P. pubblicato il 12/08/2019 in seguito ad un ordine del 06/08/2019

5/5

Qualità ottima

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Nicla F. pubblicato il 12/08/2019 in seguito ad un ordine del 02/08/2019

5/5

Ottime

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Andrea C. pubblicato il 07/08/2019 in seguito ad un ordine del 16/07/2019

5/5

ottime

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Daniele G. pubblicato il 21/07/2019 in seguito ad un ordine del 11/07/2019

4/5

prodotto di buona qualità e ottima conservazione

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Nicla F. pubblicato il 22/04/2019 in seguito ad un ordine del 13/04/2019

5/5

Ottime

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Michelle Y. pubblicato il 15/04/2019 in seguito ad un ordine del 08/04/2019

5/5

Fine

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

lucia Maria L. pubblicato il 18/03/2019 in seguito ad un ordine del 12/03/2019

4/5

buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Roberta B. pubblicato il 05/02/2019 in seguito ad un ordine del 17/01/2019

5/5

Molto buono

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Loredana R. pubblicato il 01/02/2019 in seguito ad un ordine del 13/01/2019

5/5

Nn le avevo mai mangiare ma devo dire ke nn sono niente male..

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Valentina P. pubblicato il 28/01/2019 in seguito ad un ordine del 19/01/2019

5/5

Particolari

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×