Purea di Cocco

Purea naturale di cocco
  • Purea naturale di cocco
  • Purea naturale di cocco
  • Purea naturale di cocco
  • Purea naturale di cocco

Purea di Cocco

1 kg
19,13 €
19,13 € al kg
Origine: Francia

Molto venduto in estate ma ottimo in qualsiasi stagione, dissetante e rinfrescante, il cocco, gradito da adulti e bambini, è di sicuro uno dei frutti tropicali più interessanti presenti in commercio. Inoltre, è ricco di proprietà benefiche. Ingredienti: latte di cocco 90% (di cui anche proteine di latte), sciroppo di zucchero invertito.

Prodotto selezionato e spedito da Noi di FruttaWeb
Quantità
done Prodotto aggiunto con successo!

Purea di cocco: proprietà, benefici, usi

Proprietà e benefici del cocco

Le proprietà contenute nel cocco, lette tutte insieme, sono capaci di convincere anche il più scettico dei nutrizionisti. L’acqua presente nelle noci di cocco, ad esempio, è considerata un’ottima alternativa ai numerosi integratori necessari al recupero muscolare dopo l’attività fisica.

La purea, ovvero la polpa delle noci tritata, sminuzzata e conservata pronta da consumare, ha proprietà nutritive molto simili, e in più, contribuisce a migliorare la circolazione sanguinea, regola la frequenza cardiaca, idrata i tessuti epidermici e regola la produzione di melanina. In più, come se non bastasse, presenta numerose proprietà antifungine, antibatteriche e stimolatrici per il ripristino dell’efficienza muscolare.

Inserire il cocco nella propria dieta, per questo, significa anche dare un buon contributo allo sviluppo regolare delle ossa e dei denti e, aumentando la capacità del nostro organismo ad assorbire molecole come quelle del calcio e del magnesio, aiuta a prevenire malattie come l’osteoporosi.

I benefici di questo noto frutto esotico interessano letteralmente tutto il nostro organismo, addirittura il sistema nervoso, lo stomaco, il fegato e gli intestini.

Come coltivare pianta di cocco

Quando parliamo di coltivazione del cocco e in particolare quella effettuata nei vasi, bisogna tenere presente che, questi tentativi a favore della crescita di una palma da cocco molto probabilmente non riusciranno a dare i frutti, ovvero le noci, ma si limiteranno solo alla crescita delle foglie e porteranno la pianta ad un’altezza di massimo 2-3 metri.

Misure del tutto atipiche, dal momento che, in natura, la pianta della palma da cocco, riesce addirittura a superare i 30 metri d’altezza. Essa si presenta con un tronco forte e robusto, molte volte leggermente ricurvo e  ha bisogno di un clima caldo e secco per svilupparsi al massimo delle sue possibilità.

I mesi primaverili sono ideali per la semina, soprattutto perché, all’inizio del ciclo vitale, ha bisogno di una consistente esposizione ai raggi solari e di una posizione ben ventilata, per evitare la nascita di funghi causati dall’umidità che porterebbero far marcire l'arbusto. Per quanto riguarda il terreno in cui viene piantata, invece, questo si presenta con diversi strati e  secco – stiamo comunque parlando di una pianta tropicale – con presenza di sabbia e terriccio e devono essere annaffiate frequentemente in estate e di rado nei periodi invernali.

Valori nutrizionali e calorie

E' sicuramente uno dei frutti più calorici che ci siano, si pensi che per ogni 100 grammi presenta 360 kcal, divise in 85% grassi, 5% proteine e 10% carboidrati. Ma si badi bene, che l’elevata quantità di grassi presenti nel cocco non deve in nessun modo spaventarci. Di questa alta percentuale, il 96% sono lipidi genuini per il nostro organismo e soprattutto sono assorbiti e digeriti più velocemente rispetto ai grassi non saturi, e vengono portati con più rapidità al fegato. Si distinguono, tra le proprietà contenute nella polpa di cocco, il potassio, le vitamine B e C, il magnesio e il calcio. 

Come usare purea di cocco

Non c’è niente di meglio, per chiudere una buona cena, di un dessert a base di cocco. Se a questo poi aggiungiamo anche del rum ed un kiwi, ne verrà fuori una fantastica crema al rum con kiwi e cocco.

Il procedimento, come di consueto, è piuttosto semplice e non dovrebbe incontrare ostacoli.

Prima di tutto, con una frusta, montiamo della panna con la purea di cocco che poi mesceremo in una ciotolina aggiungendo dello zucchero, a questo composto, una volta corposo e omogeno, aggiungeremo la nostra purea di cocco.

Sbucciamo poi i kiwi, tagliandoli a fettine e li mettiamo da parte, perché nel frattempo sbricioleremo dei savoiardi e li bagneremo leggermente con del rum bianco, distribuendoli sul fondo delle coppette da dessert.

A questo punto facciamo rientrare in gioco la crema preparata in precedenza, adagiandola nelle  coppette da dessert appena sopra lo sbriciolato imbevuto di rum. Fatto ciò aggiungiamo le fettine di kiwi componendo uno strato al quale aggiungeremo ancora della crema fino all’orlo.

Mettiamo il tutto in frigo per almeno un paio d’ore e lo serviamo spolverando ancora con del cocco.

Cerchiamo per un attimo di distogliere il nostro pensiero dal cibo e catapultiamoci nel mondo dei cocktail. Essendo, come più volte accennato in precedenza, tra i frutti più dissetanti, il cocco, sposato alla freschezza dell’ananas, può dare vita ad una buonissima bevanda.

Quello che vi proponiamo è un cocktail analcolico ma, con l’aggiunta di rum bianco, può tramutarsi tranquillamente in analcolico. Stiamo parlando della batida di cocco,  che come ingredienti ha semplicemente la purea di cocco, del latte, lo zucchero e dell’ananas.

Mescoliamo con una frullatore la purea insieme al latte e allo zucchero, finché non vediamo che si sono amalgamati. Decoriamo il bicchiere con una fettina d’ananas e, dopo aver versato la miscela lo serviamo con ghiaccio e cannuccia.

Scarica

Scarica (0)
Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura della verifica delle recensioni e sulla possibilità di contattare l'autore dell'opinione, consulta le nostre CGU.
  • Non è stato fornito nessun incentivo per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e mantenute per un periodo di 5 anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuole modificare la sua recensione, deve contattare direttamente Recensioni Verificate, per far cancellare la precedente e scriverne una nuova
  • I motivi della cancellazione di una recensione sono disponibili qui.

5 /5

Basato su 2 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    0
  • 5
    2
Ordina recensioni per :

Uberto P. pubblicato il 01/02/2019 in seguito ad un ordine del 12/01/2019

5/5

Ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

Tiziana I. pubblicato il 28/08/2016 in seguito ad un ordine del 08/08/2016

5/5

Prodotto ottimo

Questa recensione è stata utile? Si 0 No 0

×